Esoedizioni (1954-2005)

Nel 1954 Nuvolo e il poeta Emilio Villa lavorano assieme ad un “libro d’artista” in sessanta copie identiche nella forma tipografica della pagina e nel testo, ma differenti nelle copertine e nelle immagini interne. Di fatto un ibrido di esemplare unico ed industriale al tempo stesso, che Villa definisce “esoedizione”, per descrivere un tipo di libro che uscisse dal concetto di editoria canonico. L’esperimento verrà replicato con il poeta in altre tre occasioni e singolarmente con il compagno di lotta partigiana Vinci Grossi, nel 1971. Il progetto rinasce dopo una lunga interruzione nel 2002 quando viene stampata nella tipografia settecentesca Grifani Donati di Città di Castello una nuova serie di esoedizioni associate a scritti di critici, artisti ed amici personali di Nuvolo, questa volta ottenute con l’aiuto dell’elaboratore elettronico assieme al figlio Paolo e ridefinito manualmente con il supporto dell’assistente Marco Baldicchi.

Titoli usciti per casa editrice “La Palma”, Roma:
1954: Cinque invenzioni di Nuvolo e un poema di Emilio Villa
Tiratura 60 copie (cm 32x24). Contiene il poema “Sì ma lentamente” di E. Villa
1958: 3 ideologie da piazza del popolo/senza l‘IMPRIMATUR e con 3 opere autografe di Nuvolo
Tiratura 50 copie (cm 32x24). Contiene tre serotipie su carta di Nuvolo e i poemi “Imprimatur", “La mano di Pitagora”, “Translatio” di Emilio Villa
1971: racconto di 5 stagioni, tavole originali di Nuvolo. Tiratura 200 copie (cm 25x16). Contiene cinque serotipie (bianchi-collages) con tiratura numerata a 50 e il testo di Vinci Grossi
1971: Exercitation de tire en io/cibles/formules pour les ingériu eux rayons des foetiches engendrés par Nuvolo/Emilio Villa. Tiratura 50 copie (cm. 35x24). Contiene cinque serotipie Oigroig di Nuvolo e il poema di E.Villa

Titoli usciti per la casa editrice I libri di AIEUO, Città di Castello:
2002: B. Corà, Avviso ai naviganti, Nuvolo, Turbolenze 
2003: A. Iori, Sei lettere e cinque invenzioni di Nuvolo 
2003: A. Leveque, Ciò che sente un uomo e cinque invenzioni di Nuvolo 
2003: V. Nocchi, Sulla pensabilità dell’origine. Riflessione in margine a “Genesi” e cinque invenzioni di Nuvolo 
2003: A. Tagliaferri, Una materia controversa e cinque invenzioni di Nuvolo
2004: M. Diacono, Cos’è una poesia e cinque invenzioni di Nuvolo 
2004: M. Napoletano, Due poesie più una e cinque invenzioni di Nuvolo 
2005: M. Baldicchi, Appunti di viaggio e cinque invenzioni di Nuvolo 

Contatta l'Associazione

Per segnalare materiale o contattare l’associazione, compilare il form specificando tutte le informazioni necessarie.

Carica file
La dimensione massima per ogni file è 5.00 MB